Cerca
  • Wiolka Kowalska

con Wioletta Kowalska


1 Ottobre 2022, ore 19:00(65 min) presso nuova sede di Vivi e Danza (Guamo) Lucca

La pratica sarà dedicata particolarmente al respiro. Esploreremo movimento metallo, quindi anche le posizioni legate con la staggione autunnale appena cominciata.


LA PRENOTAZIONE è NECESSARIA Contattami direttamente effettuando una chiamata, o lascia il tuo messaggio su whatsapp: (+39) 347 957 37 42 Contributo 15€


Yin Yoga caratterizza un approccio gentile, combinato con un ritmo lento, che richiede veramente poco impegno muscolare (a differenza di altri stili di Yoga).

Le posizioni di yin yoga sono semplici, nella maggior parte sono praticare da sdraiati o da seduti, e mantenute per alcuni minuti.


Questa pratica aiuta a sviluppare il rilassamento fisico, mentale, introspezione, ed induce alla meditazione.


COME YIN Wioletta Kowalska Yoga Insegnante di Yoga, Operatrice Olistica - massaggio del benessere


13 visualizzazioni
  • Wiolka Kowalska


23/08/2022 - Questa pratica speciale (80 minuti circa) combinerà le lunghe tenute delle posizioni yin yoga con le tecniche di rilascio miofasciale (qui con le palline e mattoncini da yoga).

Non è richiesta alcuna esperienza di yoga.

LA PRENOTAZIONE è NECESSARIA Per evitare di andare oltre un certo numero dei partecipanti, e per non rendere la pratica dispersiva è richiesta la prenotazione.


Contattami direttamente effettuando una chiamata, o lascia il tuo messaggio su whatsapp: ☏ +39 347 957 37 42 (Wioletta Kowalska)

CONTRIBUTO € 15 (soggetti alla fatturazione)

MODALITÀ DI PAGAMENTO: contanti, carta, paypal, bonifico (per la migliore scorrevolezza della serata siete pregati di contribuire prima dell'inizio della pratica)

Myo Yin suona come un nuovo termine stravagante, ma in realtà è solo la combinazione di rilascio miofasciale (myofascial release) e yin yoga, le tecniche fondate rispettivamente negli anni '60 e '70 e formalmente fuse insieme grazie all'intuizione di Jo Phee.


Entrambi tecniche sono potenti già individualmente, ma i loro benefici si amplificano ancora se combinate insieme.

Insieme interessano il sistema muscolare e fasciale (miofascia), sciogliendo i nodi nei tessuti, riducendo i dolori, cercano di riportare il corpo in una situazione di salute ottimale attraverso il migliore flusso del prana (forza vitale).

Rilascio miofasciale auto-indotto è un tipo di rilascio miofasciale che un praticante esegue su se stesso con l'aiuto di strumenti opportuni, come per esempio in caso nostro (lo faremo l'utilizzo di palline da tennis- Ball Therapy, Self-myofascial release - SMFR).


Entriamo in questo delicato lavoro con un approccio di maggiore consapevolezza ciò aiuterà il sistema nervoso a trovare un grande senso di rilascio e rilassamento, influenzando profondamente il corpo fisico, mentale ed emotivo:

*Osserva, nota le sensazioni fisiche e loro diverse intensità *Connettiti con una risorsa come il tuo respiro, per supporto e stabilità *Lascia dolcemente che le cose siano cosi come sono, arrenditi

RILASCIO MIOFASCIALE (MFR) È una forma di terapia manuale (che comprende varie technice manuali) basata sull'applicazione di una pressione dolce e prolungata, che aiuta a ridurre il dolore e la difficoltà di movimento causati da disfunzioni del tessuto connettivo e muscolare. Questo trattamento aiuta a rilasciare la tensione nella fascia (tessuto connettivo) che circonda, collega e sostiene i muscoli (miofasciale).

Il rilascio miofasciale è particolarmente utile per disfunzioni quali: • Densificazione del tessuto fasciale È la sensazione palpabile di mancato scorrimento tra gli strati fasciali che altera l'equilibrio muscolare, la capacità di movimento e la percezione del corpo. • Trigger Point Miofasciale È un punto (nodo) estremamente sensibile nei muscoli scheletrici che irradia un dolore caratteristico e che si manifesta attraverso una contrazione locale delle fibre muscolari

YIN YOGA È uno stile di yoga molto tranquillo, che avvicina praticante alla meditazione e che si ispira al pensiero taoista di “yin e yang”. Lavora quindi sul Qi (energia) che scorre nel corpo. È una pratica profonda, che calma la mente e stimola il tessuto connettivo. Attraverso il mantenimento delle posizioni in una tensione ottimale, aiutate dalla respirazione profonda e consapevole, rilassa tutta la muscolatura ed elimina gli accumuli delle tensioni, ristabilizzando lo scorrere dell’energia nell’intero organismo.



OCCORENTE PER LA PRATICA: * tappetino da yoga

* 1 copia delle palline per rilascio miofasciale (o palline da tennis che egregiamente svolgono stessa funzione) delle stesse dimensioni

* mattoncini da yoga (blocchi da yoga non sono obbligatori, ma spesso servono) * stola o una copertina calda per il rilassamento finale (sopratutto nei mesi freddi, quando pratichi in sala) * abiti comodi, naturali, meglio se aderenti al corpo, ma non stretti


È che ogni praticante porta con se tutto il necessario.

In caso che vi servissero le palline contattatemi in anticipo.

Wioletta Kowalska Yoga - ☏ +39 347 957 37 42 Insegnante di Yoga, Operatrice Olistica - massaggio del benessere

Ashtanga Vinyasa Yoga, Slow Flow, Yin Yoga, Rilascio Miofasciale, Yoga Nidra

https://www.wiolettakowalska.com Email: wiolka.kowalska@gmail.com



Facebook: @WiolettaKowalskaYoga Instagram: @wiolettakowalskayoga @lifeinyin @ashtangayogalucca



14 visualizzazioni
  • Wiolka Kowalska


❁ Le classi 60/70 minuti


YOGA SLOW FLOW - in questo caso saranno sempre delle sequenze con vinyasa, ma ideate come le pratiche meno vigorose, per renderle piu possibilmente accessibili a tutti partecipanti:

- Lunedì 19:00 - Martedì 9:00 - Giovedi 8:00


YIN YOGA - le pratiche lente, tranquille, introspettive, adatte a tutti, nelle quali le posizioni saranno tenute per alcuni minuti (2-5 min) - Mercoledì 9:00


❁ Tendenzialmente le pratiche Open Air evidenziate si svolgeranno sulle mura, ma in giornata prima della pratica ci sentiamo per la conferma della classe e del luogo.

❁ Dopo la pratica potremmo fermarci per condividere una seduta silenziosa di meditazione.

❁ Non è necessario essere per forza: magri, tonici, flessibili, forti, Super Mario Bros per praticare lo yoga... non occorre essere già un praticante per partecipare alle classi. Si possono quindi iscrivere anche le persone che si avvicinano allo yoga per la prima volta.

La cosa importante che riguarda però tutti è la consapevolezza che la pratica potrà essere di beneficio solo se non avete delle vere controindicazioni per la vostra salute in generale.

❁ Per praticare vi servirà un tappetino da yoga (non scivoloso) e/o mattoncini da yoga (se li avete). Nelle giornate piu fresche di mattina, o la sera alla fine della pratica, vi puo essere utile avere un felpa leggera. Per il resto non vi serve altro, basta ed avanza la voglia stessa di respirare, voglia di fermarsi un attimo, e di lasciarsi andare a vivere un’esperienza d’interiorizzazione senza pregiudizi, aspettative, dogmi... Basta esserci.

❁ LA PRENOTAZIONE è NECESSARIA per non andare oltre il certo numero dei partecipanti, e per non rendere la pratica dispersiva.

Alcune pratiche nel mese sono gratuite, altre sono a pagamento.

Contattami direttamente effettuando una chiamata, o lasciando il tuo messaggio su whatsapp:

☏ +39 347 957 37 42 (Wioletta Kowalska)

Se ti interessa questo tipo dell'attività, tieniti aggiornata/o seguendo la pagina dell'evento (e miei social) per non perdere eventuali nuovi info sulle date successive, luoghi ed orari delle pratiche!



******************* La pratica all’aperto è un momento in cui il nostro respiro, fonte e motore della nostra vita, si fonde con l'energie della Natura, in uno scambio benefico.

Alcuni fra tantissimi benefici di yoga all'aperto: - impariamo a lasciar andare le tensioni e i pesi inutili e ci apriamo a ricevere il nuovo con leggerezza e flessibilità. - la percezione visiva e sensoriale dello spazio aperto influenza positivamente il sistema nervoso centrale facilitando il rilassamento - l’aria pura invita il corpo ad aprire gli spazi polmonari dilatando i bronchi e aumentando l’ossigenazione - la luce arrivando alla pelle facilita processi biochimici importanti che nei luoghi chiusi sarebbero più difficili - praticare lo yoga all’aperto ci mette in connessione con la Natura e fa in modo che i cicli dell’organismo armonizzino con quelli dell’ambiente.


*******************


Per altri info contattatemi direttamente.

Wioletta Kowalska Yoga Insegnante di Yoga, Operatrice Olistica - massaggio del benessere

Yoga a Lucca in presenza e online. Classi di gruppo ed individuali, accessibili a tutti. L’approccio graduale.

Ashtanga Vinyasa Yoga, Slow Flow, Yin Yoga, Rilascio Miofasciale, Yoga Nidra

☏ +39 347 957 37 42 https://www.wiolettakowalska.com Email: wiolka.kowalska@gmail.com Facebook: @WiolettaKowalskaYoga Instagram: @wiolettakowalskayoga @lifeinyin @ashtangayogalucca

1 visualizzazione